Archivia per luglio, 2014

Perchè investire in un CRM?

Target

CRM è l’acronimo di “Customer Relationship Management”, è una filosofia aziendale e una strategia di business orientata al mantenimento della clientela e allo sviluppo della relazione con essa.

L’approccio proposto dal CRM è di tipo integrato e coinvolge persone, reparti, procedure e tecnologie.

Il successo dell’implementazione di un CRM si basa su una cultura aziendale in grado di poter supportare determinati processi (dalla raccolta dati alle vendite di prodotti e servizi) per mezzo di applicazioni gestionali e tecnologie, in grado di generare e mantenere relazioni efficaci con il cliente.

Interessanti opportunità di finanziamento

Utilizzare FondiCome di consueto, vi segnaliamo alcune delle più interessanti opportunità di finanziamento per la vostra azienda!

ITALIA

FONDI INTERPROFESSIONALI Diverse sono le opportunità per ottenere contributi alla formazione delle aziende iscritte ai Fondi Interprofessionali, tra cui gli avvisi 2/2014 per le aziende colpite dalla crisi e l’avviso 3/2014 per le PMI di Fondimpresa, gli inviti 1/2013 (specifico per l’expò), 2/2014 e 3/2014 di For.Te, gli inviti 2/2013 e 3/2013 di Fondartigianato.

Contributi All’internazionalizzazione: La Regione Emilia Romagna A Sostegno Di Iniziative Di Partecipazione Fieristica – Scadenza 12 Settembre 2014

Internazionalizzazione e fondiLa Regione Emilia-Romagna, promuove l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese attraverso la realizzazione di eventi e progetti di promozione finalizzata alla penetrazione nei mercati esteri, l’erogazione di servizi informativi e di assistenza, il sostegno alle azioni promozionali da realizzarsi principalmente in forma aggregata.

L’obiettivo di questo bando è di promuovere i processi di internazionalizzazione delle imprese regionali con il sostegno a iniziative di partecipazione a fiere ed eventi internazionali, prioritariamente in forma aggregata e iniziative realizzate nell’ambito dell’Expo di Milano 2015.

Possono partecipare singole imprese o aggregazioni temporanee di imprese (Ati), presentando un elenco di minimo 3 eventi da tenersi all’estero o nell’ambito dell’Expo Milano nel corso del 2015. Almeno uno degli eventi dovrà essere una fiera estera con qualifica internazionale.

Gestione Clienti: Segmentare, segmentare e poi ancora segmentare

SegmentareSuccede sempre più spesso che in azienda si parli della difficoltà di trovare clienti nuovi, e negli ultimi tempi questa difficoltà sembra ingigantirsi sempre di più. Oggi i mercati sono contraddistinti da un generale esubero di offerta, quindi tutti i clienti vengono letteralmente travolti dalle  proposte più disparate, con prezzi a volte improbabili, con l’evidente scopo di tutti i fornitori di accaparrarsi i  clienti disposti a comprare. Nonostante questo scenario, si assiste alla psicosi della ricerca del cliente nuovo praticamente in tutti i settori e molte strategie di vendita si basano sull’incremento del numero di clienti, come se non ci fosse altro modo per far crescere il fatturato ed in margine delle aziende. È curioso che si considerino poco tre aspetti piuttosto pericolosi di una strategia di sviluppo basata sull’acquisizione di nuovi clienti: il primo è il pericolo finanziario, visto che non siamo certo in un periodo in cui abbonda la liquidità; il secondo è il pericolo marginalità, visto che per acquisire nuovi clienti in un mercato che cresce poco si è costretti ad agire sulla leva promozionale per essere appetibili e spingere il cliente al cambio fornitore, con evidenti ripercussioni negative sul margine aziendale; il terzo è il grande dispendio di energie e di motivazione che la struttura commerciale deve mettere in campo per acquisire un numero significativo di clienti nuovi.