Archivia per luglio, 2013

Integrazione e sinergia aziendale

Management business people agreement flowchart process

Credo che una delle principali sfide che le aziende di ogni dimensione si trovano ad affrontare in questo scenario, sia la sfida dell’integrazione e della sinergia interna. Una buona integrazione tra i reparti aziendali è la base per lavorare in sinergia, generando nel contempo risultati eccellenti e clima organizzativo positivo, impostando una tensione continua al miglioramento per sfruttare al massimo tutti i potenziali presenti in azienda, sia strutturali che personali.

In particolare, credo che alla base di ogni sinergia aziendale ci sia l’integrazione tra la struttura commerciale e le altre strutture aziendali, integrazione spesso difficile per una grande divergenza di obiettivi: la struttura commerciale è rivolta in modo prevalente verso l’esterno, mentre tutte le altre strutture aziendali sono rivolte prevalentemente verso l’interno. Ciò significa che questi due universi resteranno paralleli per DNA, almeno fino a quando l’azienda non definirà obiettivi comuni e azioni volte a generare e favorire una integrazione che non potrà avvenire in modo naturale ed automatico. Una considerazione che può essere utile è ricordare che la struttura commerciale, interna ed esterna, è il terminale di tutte le strategie e di tutte le attività interne aziendali e rappresenta l’immagine dell’azienda agli occhi dei clienti, quindi una struttura commerciale efficace imposta e mette le basi dello sviluppo futuro dell’azienda.

La nuova frontiera della realtà aumentata

Augmented-reality-001

La realtà aumentata, o augmented reality (AR), è una delle più recenti frontiere della tecnologia digitale, che si occupa della combinazione di elementi del mondo reale con dati generati da un dispositivo elettronico. Con questa tecnologia l’utente percepisce gli elementi virtuali come se fossero sovrapposti allo scenario reale e può anche interagire con essi, accedendo quindi a nuove esperienze d’uso. Questi contenuti che “aumentano” la realtà possono essere aggiunti attraverso un dispositivo mobile (smartphone, tablet) o attraverso dispositivi di visione multimediale dotati di fotocamera. In particolare, sta prendendo piede tra le imprese all’avanguardia, lo sviluppo di occhiali a realtà aumentata, capaci quindi di aumentare ulteriormente la realtà vista dall’utente e lasciandogli la possibilità di avere le mani libere.

Differente mentalità fra India e Cina

india-china-flag

Cina e India continuano a mostrare le più rapide crescite di PIL al mondo e stanno subendo anche profonde mutazioni a livello demografico. I due paesi presentano punti di affinità, ma, per altri versi, mostrano posizioni completamente opposte. Capire questi punti rappresenta la chiave per lavorare in maniera efficace ed efficiente con loro.

Venti anni fa, più del 60% della forza-lavoro cinese era impiegata in aziende di proprietà statale. Al tempo molte di queste aziende erano inefficienti, offrivano infatti un servizio di basso livello in quanto esisteva un sistema che non stimolava in maniera adeguata la creazione di un prodotto di qualità. La Cina modificò quel sistema e alleggerì le leggi sul lavoro rendendo più semplici i processi di riduzione del personale.

Opportunità per la formazione continua

At presentation

Quest’inizio d’estate è caratterizzato da diverse opportunità di finanziamento rivolte alle aziende italiane, sia PMI che GI.

Ci focalizziamo qui sui bandi relativi alla formazione del personale occupato, che riteniamo essere una leva fondamentale per la crescita e lo sviluppo delle imprese. Da un lato ci sono i contributi dei Fondi Interprofessionali ai quali le aziende aderiscono e che riguardano la formazione in tutte le sue sfaccettature: