Archivia per aprile, 2013

Intelligenza emotiva: il tocco di classe nella vendita

Young smiling  business woman meeting a man.Il concetto di Intelligenza Emotiva è stato studiato ed approfondito principalmente da Goleman e Freedman, due psicologi americani autori di diversi testi che sono diventati il punto di riferimento di questo argomento.

L’Intelligenza Emotiva si sviluppa attorno due aspetti principali:

  • Intelligenza Intrapersonale, definibile anche come self management, cioè la capacità di capire cosa accade dentro di noi ed agire di conseguenza
  • Intelligenza Interpersonale, definibile anche come relationship management, cioè la capacità di capire cosa sta accadendo agli altri, e tra gli altri, ed agire di conseguenza.

Il punto centrale ed il principale vantaggio dell’Intelligenza Emotiva consiste “nell’agire di conseguenza”.

Firmata la convenzione contro la doppia imposizione tra Italia e Hong Kong

World map 3DIl 2013 si è aperto con un’importante novità nel settore della fiscalità internazionale; il 14 gennaio Vittorio Grilli, Ministro dell’Economia e delle Finanze del Governo Italiano, ha firmato la Convenzione contro le doppie imposizioni tra Italia e Hong Kong, una delle piazze finanziarie più importanti e ricche di capitali in Asia. Il trattato dovrà essere ratificato con Legge Italiana e presumibilmente entrerà in vigore a partire dal primo gennaio del 2014.

Sicurezza ed E-learning: perché conviene?

convieneL’articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008 pone tra gli obblighi del datore di lavoro quello di assicurare a ciascun lavoratore una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, la cui durata, contenuti e modalità di erogazione sono definite dall’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011. L’ambito di applicazione della normativa è esteso a tutte le aziende, a prescindere dal settore di attività e dalle tipologie di rischio (le disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni sono facoltative solo per i componenti dell’impresa familiare, i lavoratori autonomi, i coltivatori diretti del fondo, i soci delle società semplici operanti nel settore agricolo, gli artigiani e i piccoli commercianti).

Contributi e finanziamenti:
opportunità per le aziende italiane

finanziamentiVorremmo segnalare alcune interessanti opportunità per le aziende italiane, sia PMI che GI, viste le difficoltà che l’economia sta vivendo.

Noi di Extende cerchiamo di essere propositivi, crediamo sia particolarmente importante informare le aziende circa i contributi che i vari Ministeri, le Province, le Regioni, la Comunità Europea e i fondi privati mettono a disposizione. Certamente questi fondi non potranno mai coprire tutte le esigenze, né potranno rappresentare da soli l’uscita dalla crisi. Di sicuro, però, possono essere di grande aiuto, soprattutto per quelle aziende che intendono innovarsi.